Sicurezza alimentare controllo batterico

ISO 22000, un passo avanti per un caffè sempre più sicuro.

ISO 22000. Negli ultimi decenni è aumentata la richiesta di qualità  da parte del consumatore finale, soprattutto nel settore food dove la sicurezza alimentare costituisce un aspetto fondamentale. Da qui la scelta di Mabel di sviluppare fiducia nel marchio anche attraverso il supporto di enti terzi che attestino in modo imparziale aspetti quali la salubrità e tipicità del prodotto.

La sicurezza alimentare del caffè e dei prodotti erogati dai distributori Mabel è certificata dal momento dell’ingresso della materia prima confezionata e sigillata in magazzino al momento dell’erogazione attraverso i distributori delle bevande calde o degli snack e bevande fresche.

Questa attestazione di conformità agli standard  alimentari è stata rilasciata nelle scorse settimane dall’ente certificatore Astraja, istituto riconosciuto da Accredia.

Supermatic è una delle poche società del vending in Italia ad aver conseguito questa certificazione, a testimonianza della propria volontà di offrire ai propri clienti ogni garanzia di rispetto delle caratteristiche di salubrità dell’alimento somministrato, prima di tutto sotto il profilo igienico e sanitario.

Lo standard ISO 22000 è infatti applicato su base volontaria dagli operatori del settore alimentare per armonizzare gli standard esistenti in materia di sicurezza alimentare e controllo delle criticità (HACCP).

La certificazione ISO 22000 conseguita da tutte le filiali aziendali (ad eccezione della nuova sede veneta di Spinea, in quanto di troppo recente costituzione) si inserisce in una visione di sicurezza e qualità più ampia e integrata, promossa dall’azienda.

Mabel è infatti impegnata da anni nelle campagne a favore della tutela della salute e dell’educazione alimentare anche promuovendo la scelta consapevole e quindi equilibrata degli alimenti erogati tramite distributori automatici.

“ La nostra azienda ha una grande responsabilità: garantire che i prodotti erogati arrivino nelle mani del cliente, con la garanzia di massima sicurezza per la salute.” – afferma Alessandra Zamperini, responsabile Qualità e Certificazioni di Supermatic Spa.

A questo scopo eseguiamo costantemente prelievi a campione per effettuare i dovuti controlli di laboratorio, oltre che il controllo visivo e accurato in termini di pulizia e igiene dei distributori eroganti.